• Luglio a Recanati: alla scoperta del natio borgo selvaggio

    11 Luglio, 2019
  • Visite guidate, tour esperienziali, escursioni in bici e serate cinematografiche: tante idee per trascorrere un’estate indimenticabile nella città di Giacomo Leopardi.


    Perdersi nei vicoli di Recanati e scoprire, via dopo via, i luoghi che hanno ispirato Giacomo Leopardi per le sue composizioni più emozionanti. Immersa nella suggestiva campagna marchigiana, Recanati è la tipica ‘città balcone’, da cui godere incantevoli panorami fino all’Adriatico. Qui nacquero Giacomo Leopardi, uno dei più grandi poeti della letteratura italiana, e Beniamino Gigli, cantante lirico noto in tutto il mondo e nel museo civico sono custodite alcune opere dell’artista Lorenzo Lotto.

    Per conoscere al meglio le bellezze artistiche e culturali della città leopardiana, perché non partecipare ai tour tematici nel centro storico e nei musei civici? Le visite sono pensate per visitatori e turisti che vogliono immergersi nell’arte, nella poesia e non mancano le iniziative per gli amanti della bicicletta e delle attività escursionistiche all’aria aperta. Le attività sono ideate dal Comune di Recanati e organizzate da Sistema Museo.

    In occasione dei duecento anni della stesura de L’Infinito di leopardi, oltre alle mostre a Villa Colloredo Mels fino al 3 novembre “La fuggevole bellezza. Da Giuseppe De Nittis a Pellizza da Volpedo” a cura di Emanuela Angiuli e “Interminati spazi e sovrumani silenzi. Giovanni Anselmo e Michelangelo Pistoletto” a cura di Marcello Smarrelli, sono stati ideati dei “Leopardi tour” tematici.

    Il primo è “Giacomo Leopardi e il favoloso ‘800 a Recanati”, alla scoperta di vie e scorci più belli della città attraverso gli occhi del poeta recanatese per immergersi nei luoghi che rese immortali nelle sue opere ( tutti i martedì fino al 13 settembre alle 18.30).

    Un’altra visita, ma in notturna, è “Dall’infinito all’infinito” (tutti i venerdì da luglio al 13 settembre alle ore 21) delle mostre a Villa Colloredo Mels per poi concludere il tour al Colle dell’Infinito per ammirare meravigliosi giochi di luce.

    Inoltre, sarà possibile partecipare a “Infinito experience”, un tour esperienziale accompagnati da Giacomo Leopardi, interpretato da un attore, in una passeggiata a Recanati (fino al 13 settembre dal lunedì al venerdì, ore 12 e 17). Gli appassionati di arte, invece, non potranno lasciarsi sfuggire l’occasione di conoscere il genio di Lorenzo Lotto partecipando alla visita “Una notte con Lorenzo Lotto” nel museo civico di Villa Colloredo Mels dove sono custoditi alcune delle sue opere più straordinarie (fino al 13 settembre tutti i venerdì alle 21).

    Due le novità di quest’anno. “Mistery tower. Racconti gotici e del terrore alla Torre del Borgo”, propone la visita alla Torre del Borgo, luogo magico e sinistro, dove due fantasmi porteranno con sé racconti e leggende misteriose (tutti i venerdì fino al 13 settembre alle 22 e alle 23). Sono invece dedicati agli amanti delle attività all’aria aperta i “Recanati EBIKE rent&tour” che offrono la possibilità a turisti, residenti e strutture ricettive di noleggiare bici a pedalata assistita e di acquistare escursioni guidate alla scoperta di Recanati e della Riviera del Conero.

    Infine, per i gli appassionati di film, una grande novità: “Cinema in Villa”. Film d’autore nella sala del Granaio di Villa Colloredo Mels tutti i venerdì fino al 13 settembre in collaborazione con il Circolo del cinema di Recanati. Inizio spettacolo ore 21.30.

    Per informazioni www.infinitorecanati.itUfficio turistico 071981471 museo civico Villa Colloredo Mels 0717570410 – recanati@sistemamuseo.it

    #infinitoleopardi

    • Condividi