• Paolina Leopardi, a Villa Colloredo Mels un reading a lei dedicato

    27 Febbraio, 2019
  • Un viaggio emozionale femminile  nel mondo di Paolina Leopardi. In occasione della ricorrenza dei 150 anni della morte dell’amata sorella di Giacomo Leopardi e prima copista del poeta, Sistema Museo organizza un reading a lei dedicato.

    La vicenda di Paolina Leopardi, mercoledì 13 marzo alle 21.30, nella sala del Granaio di Villa Colloredo Mels, sarà proposta attraverso una drammatizzazione basata rigorosamente sui testi e tratta dal volume “Paolina Leopardi o la dimora nell’ombra. Due atti e quattro quadri” di Loretta Marcon con la voce narrante di Amneris Ulderigi insieme all’autrice. La storia della coltissima Paolina Leopardi(1800-1869) è quella di una sorella che a causa del suo cognome importante è stata relegata in vita e in morte in una dimora nell’ombra dalla quale oggi faticosamente sta emergendo.

    Oltre alla sua personalità, i carteggi della Leopardi e altri documenti dell’epoca, ci restituiscono innumerevoli informazioni sulla condizione della donna, sugli usi del tempo e soprattutto sulle trattative inerenti ai progetti matrimoniali. La positività di una esperienza simile, rimasta inedita, dedicata a Giacomo Leopardi e messa in scena nel 2014, ha convinto e spinto l’autrice a proporre questa figura femminile anche attraverso una modalità senz’altro più divulgativa.

    Ingresso libero con prenotazione obbligatoria al numero 0717570410 o recanati@sistemamuseo.it

    Loretta Marcon è laureata in Pedagogia, Filosofia e Filologia moderna. Collabora con il Dipartimento FiSPPA dell’Università di Padova e da oltre un ventennio si dedica all’approfondimento dell’opera di Giacomo Leopardi. Tra le numerose pubblicazioni, tutte dedicate al poeta e alla sua famiglia, si ricordano: Giobbe e Leopardi. La notte oscura dell’anima (premio “La Ginestra” 2007); Leopardi, Giobbe, Qohélet. La ricerca (seconda edizione 2017); Un giallo a Napoli. La seconda morte di Giacomo Leopardi (terza edizione 2017); Paolina Leopardi. Ritratto e carteggi di una sorella (2017).

     

     

    • Condividi