• Nel 1990 una rivista chiamata Tuttogatto decise di istituire la giornata dedicata al felino. Neanche a dirlo, fu un successo straordinario che a distanza di anni continua ancora oggi. Ma perché scegliere il mese di febbraio per celebrare questo animale? Semplice: la tradizione dice che febbraio è il mese dei gatti e delle streghe, del segno zodiacale dell’Acquario, ossia degli spiriti liberi ed anticonformisti come quelli dei gatti che non amano sentirsi oppressi da troppe regole. Inoltre, il numero 17, nella nostra tradizione è sempre stato ritenuto un numero portatore di sventura, stessa fama che, in tempi passati, è stata riservata al gatto.

    E voi siete pronti a festeggiare la giornata nazionale del gatto con uno dei mici più famosi della storia dell’arte? Sabato 17 febbraio alle 15:30 incontreremo un gatto smilzo che ha molto da raccontare e realizzeremo anche il nostro piccolo animaletto da portare via. Ci sarà da divertirsi!

    Per info e prenotazioni Musei Villa Colloredo Mels 071 7570410.

    www.infinitorecanati.it

    • Condividi